Hanno distrutto il  villaggio, degradato l'ambiente, disperso la trib¨.
Bil¨ attraversa il mare, vive di stenti nella grande cittÓ.
Prima di morire, Nonno Nu fa una grande magia e Bil¨... divora il mondo!

... il B˛ aveva trentacinque abitanti umani, quindici vacche, nove cani, cinque capre, due galline, un babbuino dispettoso di nome Bab e un coccodrillo ozioso di nome Coc.
Una volta all'anno, in primavera, gli si offriva una delle quindici vacche, di nome Vac, che Coc ipnotizzava (era un rettile, ci sapeva fare) e divorava intera con zoccoli, corna e coda.
Era un giorno di festa (non per la vacca).
I nove guerrieri danzavano freneticamente cantando VA', VAC
.
Le donne danzavano con i neonati legati sulla schiena cantando: VA' VACCA VAC - VA' IN PANCIA A COC.
I bambini saltavano disordinatamente e cantavano: MI PIACEREBBE DARE UN BACIO A COC - MA NON VOGLIO RESTARE SENZA FACCIA.